Grazie a SamMobile, che in anteprima è riuscita ad ottenere nuove informazioni riguardanti direttamente il software di Samsung Galaxy S6, possiamo svelarvi quali e quante saranno le applicazioni preinstallate da Samsung al primo avvio. Con Galaxy S6, ne abbiamo già parlato in passato in qualche articolo, Samsung ha deciso di ridurre al minimo l’incidenza delle proprie applicazioni, e lasciare libero l’utente di scaricare quelle che preferisce, al fine di alleggerire al massimo l’interfaccia TouchWiz, da sempre tallone di achille della fortunata serie Galaxy.

Di seguito l’elenco completo delle applicazioni che troverete preinstallate: S-Voice, S-Health, Facebook, WhatsApp, Microsoft One Note, Microsoft One Drive, Skype, Galaxy APPS. Soltanto otto programmi. A queste, ovviamente, vanno aggiunte le Google Apps (obbligatorie per contratto). Come vedete, due sole applicazioni appartengo all’ecosistema Samsung, e tre direttamente da Microsoft (in seguito ad un accordo fra le due società). Dunque bloatware ridotti all’osso, con la possibilità – grazie al Galaxy APPS – di scaricare tutte le conosciute applicazioni Samsung, consentendo così all’utente una maggiore flessibilità e arbitrarietà nel download delle app del produttore.

Riuscirà Samsung, grazie alla coniugazione di un’interfaccia simile a Note 4 ma alleggerita e più rapida, di un nuovo parco applicazioni ridotto “all’osso” e di materiali pregiati a sbaragliare definitivamente la concorrenza, e soprattutto a realizzare un device che dopo il più fortunato Galaxy S2 torni a convincere i consumatori? Lo scopriremo solo vivendo. Restate con noi e scopriamo insieme il nuovo Galaxy S6 il primo marzo.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

  • andreagalaxy

    Ottimo il fatto dei pochi programmi installati, ma whatsapp e facebook? Io ad esempio non uso quest’ultimo e mi ritrovo con un’app che non posso neppure disinstallare