Come molti di voi sapranno, il 2015 si sta rivelando un anno assolutamente decisivo per tutti i progetti sulla realtà virtuale: da una parte abbiamo il “pioniere” (sempre se così possiamo definirlo) Oculus Rift, sviluppato da OculusVR (recentemente acquistata dal colosso di Facebook), e a seguire ci sono Vive, il visore per la realtà virtuale annunciato da Valve in collaborazione con HTC alla scorsa Game Developers Conference tenutasi in San Francisco, HoloLens di Microsoft (seppur di una filosofia ben diversa, dal momento che implementa gli ologrammi negli ambienti reali) e infine, ultimo ma non per importanza, Project Morpheus, il nome in codice del visore proprietario di Sony, ufficialmente confermato per i primi mesi del 2016.

Sono iniziate le prime dimostrazioni di Project Morpheus negli ultimi mesi, in particolare modo per la stampa del settore, ma questo chiaramente non basta e quindi Shuhei Yoshida, il presidente di Sony Computer Entertainment Worldwide Studios ha dichiarato, in un tweet sul suo account ufficiale, la volontà da parte dell’azienda di ricevere feedback dagli utenti in merito a Project Morpheus e a tutte le funzionalità che potrebbero essere introdotte in futuro su Playstation 4.

Per far questo, è sufficiente mandare un tweet a Toshimasa Aoki (l’account è raggiungibile a questo indirizzo, per chi fosse interessato), ovvero il manager di Sony Computer Entertainment addetto al product planning di Project Morpheus.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]