Qualche mese fa, precisamente a metà di Marzo, vi avevamo parlato dell’annuncio dell’inizio di collaborazione tra Nintendo e DeNa, ovvero una casa di sviluppo nonchè publisher di numerosissimi titoli mobile che opera a livello mondiale su tutti i mercati, con la volontà della stessa Nintendo di portare i propri titoli e i propri franchise più importanti su piattaforme mobile (precisamente la volontà da parte di Kyoto sarebbe quella di pubblicare 5 titoli entro Marzo 2017).

Contemporaneamente a questo, Nintendo ha annunciato, con un nome in codice, il suo prossimo hardware, ovvero Project NX, che con ogni probabilità sarà una via di mezzo tra una console casalinga e una portatile. Attualmente non si hanno numerose informazioni in merito a Project NX, e siamo certi che i primi dettagli precisi verranno divulgati tra circa un mese, in occasione dell’Electronic Entertainment Expo 2015 di Los Angeles che inizierà il prossimo 16 Giugno.

In una dichiarazione agli investitori di Nintendo, il celebre game designer Shigeru Miyamoto ha affermato che è troppo tardi per rimuovere il region-lock sulle console di attuale generazione (vale a dire Wii U e 3DS), mentre il prossimo hardware potrebbe essere maggiormente “global friendly“, quindi privo di ogni region-lock. Al momento queste sono solo supposizioni e non c’è ancora nulla di confermato, pertanto non ci rimane che attendere i prossimi mesi per saperne di più.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]