Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, nuovi top di gamma di produzione Samsung, sono stati più volti posti al centro dell’attenzione per via di un elevato consumo della memoria RAM. Problema, questo, che andava (e va tuttora) a compromettere un’esperienza d’uso realmente serena e che risulta tanto duro a morire da non esser stato risolto neanche con l’aggiornamento beta di Android 5.1.

Per fortuna però, dal forum XDA pare emergere quella che potrebbe rivelarsi la soluzione al problema: alcuni utenti che animano questa autorevole realtà della rete, infatti, sarebbero riusciti a porre fine alla questione semplicemente mettendo mano ad alcune righe di codice. Si tratta di un passo che è possibile compiere solo essendo in possesso dei permessi root e naturalmente avendo una conoscenza sufficientemente adeguata e approfondita di questo particolare settore. Le istruzioni per chi volesse tentare l’esperimento, in ogni caso, sono reperibili in questa pagina.

Provarci o non provarci? In realtà mettere mano al codice è sconsigliato un po’ a chiunque, perchè è sufficiente non far caso anche solo a un semplice dettaglio per esporsi a rischi (e alla non validità della Garanzia, oltretutto). D’altra parte non possiamo mica pensare che Samsung non intervenga sulla questione!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]