Sono rari i casi in cui Sony decide di non dotare delle certificazioni IP65 e IP68 i propri dispositivi di primo piano, se non altro perchè i suoi device di fascia medio-alta hanno sempre voluto contraddistinguersi anche sotto il profilo della resistenza. Non è perciò un caso se la tenuta al bagnato sia stata prevista anche per Xperia Z3+, ultima new entry della compagnia nipponica!

Ma ci siamo mai chiesti come questo telefono sia in grado di rispondere una volta entrato in contatto col bagnato e se, soprattutto, dà segni di reazione diversi rispetto a quelli paventati dallo Z3? Un video diffuso in prima persona da GSMArena mira a far luce proprio su quest’aspetto, mostrando una volta per tutte come i due terminali rispondono una volta entrati in contatto con l’acqua.

Ebbene, il video dimostra come Xperia Z3+ si dimostri molto più pronto ad affrontare l’ardua sfida del bagnato, poiché funziona alla perfezione anche quando lo schermo viene inumidito con un po’ di gocce: per utilizzarne le funzioni, in sostanza, non c’è bisogno di provvedere ad asciugarlo. In alcuni casi invece, Xperia Z3 non è in grado di riconoscere i tocchi sul display qualora effettuati con dita bagnate. Una differenza di non poco conto, non credete?

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]