La Apple continua ad essere una delle aziende più potenti al mondo nel settore degli smartphone e tale affermazione ritrova ancor più consenso dalle ultime analisi effettuate su tale mercato. Durante il primo trimestre di questo 2015, grazie all’exploit dell’iPhone 6, la casa di Cupertino ha raggiunto il 92% dei profitti di tutto il mercato smartphone. Una ricerca svolta dal The Wall Street Journal contando ben 1000 aziende competitive.

Un risultato assolutamente sorprendente, anche perché considerando lo stesso periodo, ma dello scorso anno, si è arrivati ad un incremento del ben 30%, quindi un traguardo più che positivo. Ovviamente bisogna anche tener conto dei costi degli iPhone che sono indubbiamente maggiori rispetto alla concorrenza e anche tale dato ha dato un forte contributo nel raggiungimento di questo risultato finale.

Quello che sicuramente rende incredibile il dato emerso fino ad oggi, è proprio la capacità della Apple di distinguersi dalle altre aziende, avere la meglio nonostante ci sia una concorrenza a dir poco spietata. Basti pensare come al secondo posto ci sia la Samsung con appena il 15% del totale. Certo quest’ultima sta provando ad uscire da un momento un po’ complicato, mentre per la Apple, grazie all’iPhone 6, si tratta dell’anno da record assoluto dal punto di vista delle vendite. Sarà però a questo punto sempre più complicato per le varie aziende contrastare la Apple.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]