Diversi utenti in queste settimane hanno invocato a gran voce il rilascio dell’aggiornamento Android Lollipop per un modello come il Samsung Galaxy Note 3, anche perché non pienamente soddisfatti della tenuta del dispositivo in seguito al download della versione originaria di Lollipop.

Ebbene, in giornata effettivamente un upgrade è arrivato anche se la versione “numerica” di Lollipop non è variata. Si tratta di un aggiornamento che ha visto la luce lo scorso 18 luglio e che porta l’etichetta “N9005XXUGBOG2”, con la reale prospettiva di non andare incontro ad una particolare rivoluzione dello smartphone considerando un presupposto di questo tipo.

Il punto è che l’aggiornamento non consentirà agli utenti di discostarsi dal sistema operativo Android Lollipop 5.0, ragion per cui non è lecito attendersi novità sostanziali una volta concluso il processo di installazione di questi nuovo aggiornamento. Semplice bugfix? Al momento sembrano esserci tutti i presupposti per interpretare proprio così la novità riguardante il phablet lanciato sul mercato da Samsung nel corso della stagione autunnale del 2013.

La speranza, dunque, è che quantomeno l’aggiornamento emerso oggi, la cui data di rilascio è comunque molto recente (18 luglio), possa far sì che vengano ottimizzati i consumi della batteria e la gestione della memoria RAM. Cosa vi aspettate dall’upgrade?

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

  • Raffaele Birkhoff

    sinceramente col NEE si va una bellezza. Consiglio di flashare quello.