Dopo aver presentato tanti nuovi smartphone di fascia bassa nel corso di IFA 2015, la francese Wiko rincara la dose portando all’attenzione pubblica due nuovi smartphone che stavolta sembrano osare un po’ di più in termini di caratteristiche, ma che si collocano sempre e comunque non al di sopra di una fascia media di mercato.

E’ il caso di Pulp Fab 4G e di Pulp 4G, device che condividono lo stesso comparto hardware ma che si differenziano per quel che riguarda le dimensioni di display: il primo ha una diagonale da 5.5 pollici mentre il secondo si ferma su un più classico 5 pollici. Anche la batteria naturalmente varia a seconda del caso, se non altro perchè si ritrova ad alimentare schermi differenti: in Pulp Fab 4G è da 2.820 mAh mentre in Pulp 4G da 2.500 mAh.

La scheda tecnica, dicevamo, è basata su un processore Qualcomm Snapdragon 410 quad-core con frequenza di clock da 1.2GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria espandibile, fotocamere da 13 e 5 megapixel, sistema operativo basato su Android 5.1 Lollipop e connettività LTE.

La disponibilità di Wiko Pulp Fab 4G e di Pulp 4G è fissata per il mese di Ottobre a un prezzo che tocca i 179 euro nel primo caso e i 149 euro nel secondo caso.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]