Sono giorni in cui non si fa altro che parlare del BlackBerry Priv, il primo smartphone dell’azienda canadese basato sul sistema operativo Android. All’inizio sembrava quasi impossibile che BlackBerry si lanciasse in questo nuovo campo dove la concorrenza è davvero tanta, ma è stato visto anche come unico metodo per far quadrare di nuovo i conti. Ormai l’azienda è da anni che vive in crisi, proprio a causa dell’exploit degli smartphone Android e della Apple, era quindi necessario applicare una svolta totale.

Questo BlackBerry Priv è già in preordine in UK, USA e Canada, ma in questi giorni è apparso anche su un sito olandese in cui si evidenzia il prezzo europeo. Si parla di uno smartphone dal valore di 799 euro, in linea con quanto già visto in dollari e in sterline, ma con queste cifre non sarà semplice riuscire ad avere la meglio sul mercato. Il BlackBerry Priv si presenta quindi ad un prezzo di fascia alta, provando a fare concorrenza a tutti gli altri top di gamma in circolazione e dovrebbe arrivare in Europa a fine Novembre.

Bisogna però precisare come le sue specifiche tecniche non giustifichino un costo tanto elevato, ma l’azienda canadese vuole far leva su un pubblico di nicchia e non di certo su vendite record. Come molti ormai sapranno il BlackBerry Priv si presenta con queste caratteristiche: schermo da 5,4 pollici dual edge, processore Snapdragon 808 a 64-bit con 3GB di RAM e 32Gb di memoria interna espandibile, fotocamera posteriore da 18 megapixel con lente Schneider-Kreuznach e stabilizzatore ottico, fotocamera anteriore da 2 megapixel e batteria da 3410 mAh. Secondo voi il prezzo è giusto?

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]