Considerato il padre del sistema operativo Android, dopo un periodo di silenzio Andy Rubin è tornato a far sentire la sua voce. Stando a un report pubblicato dal sito The Information, il fondatore del robottino verde sarebbe intenzionato a creare un’azienda dedita allo sviluppo e alla produzione di smartphone, e più in particolare una realtà prevalentemente concentrata sul settore high-end (ovvero quello dei dispositivi di fascia alta).

Sembra che per creare questa azienda, Andy Rubin voglia ricorrere al fondo di investimenti gestito da lui stesso e messo in piedi proprio per sostenere la nascita di start-up. L’investimento iniziale che potrebbe dare il via a questa nuova realtà di impresa si aggirerebbe intorno ai 300 milioni di dollari, ma non ci sentiamo di escludere che altri investitori non vogliano partecipare al progetto incrementando ulteriormente il capitale di inizio.

Non sono state fornite precise informazioni che ci diano modo di inquadrare il progetto, ma se c’è una cosa alquanto probabile è che gli smartphone eventualmente prodotti da questa azienda si porranno come netti rivali di Apple dando così modo di credere che la loro collocazione sarà nel mondo Android. L’idea è senz’altro ambiziosa, perchè nonostante l’incredibile know how fatto proprio da Andy Rubin, sfidare in maniera così sfrontata un colosso (peraltro in continua crescita) quale è Apple non è esattamente qualcosa di modesto!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]