Per diverso tempo si è fatto credere che il prossimo Apple Watch 2 sarebbe stato presentato nell’ambito di un evento programmato per Marzo 2016, ma stando alla piega presa dagli eventi e da quanto stanno pubblicando le diverse testate di settore, sembra proprio che questa data non possa più considerarsi tanto certa. In particolar modo, le informazioni diffuse da TechCrunch tendono a descrivere un quadro piuttosto diverso rispetto a quello che veniva prospettato fino a pochi giorni fa.

Secondo chi segue le dinamiche di settore, infatti, la data di Marzo 2016 come periodo ideale per la messa in lancio del nuovo Apple Watch sarebbe da considerarsi davvero troppo poco affidabile: ad oggi non sarebbero emerse sufficienti avvisaglie per credere che la roadmap avrà luogo in questi termini. Inoltre per Marzo i tempi potrebbero non essere abbastanza maturi per far sì che possa essere presentato un nuovo wearable, tanto più se si tratta di un Apple Watch 2 verso cui sono riposte non poche aspettative!

Insomma, a Marzo un evento lo si terrà quasi sicuramente. Ma è improbabile che col suo avvento riusciremo a conoscere la nuova generazione dello smartwatch Apple: molto più probabile è che possano venir fuori il tanto chiacchierato iPhone 6C e magari una nuova generazione di iMac.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]