Non è la prima volta che Panasonic si avventura nel campo dei cameraphone, dispositivi che come dice il nome stesso si pongono come l’esatta via di mezzo tra una fotocamera e uno smartphone. Almeno fino ad ora pare che questa sua avventura non abbia riscosso grande successo in Europa, ma la società non ha intenzione di mollare la presa: indiscrezioni delle ultime ore aprono alla possibilità che Panasonic possa ritornare a capofitto in questo mercato sviluppando una fotocamera digitale equipaggiata con sistema operativo Android.

Michiharu Uematsu, capo progettista della compagnia, avrebbe confermato di persona che Panasonic sia effettivamente al lavoro su un prodotto di questo genere. Anzi, a volerla dire tutta pare che la questione sia stata sollevata internamente ormai da un po’ di tempo e che solo in questo periodo stia venendo fuori a livello mediatico.

L’intenzione di lavorare su una fotocamera gestita interamente da Android in sostanza c’è ed è confermata, ma al momento rimangono del tutto ignoti i dettagli che animeranno le sue features e le sue caratteristiche tecniche. Certo è che si dovrebbe prendere ispirazione alla gamma Galaxy Camera di Samsung, ma per il bene di Panasonic e di questo suo prodotto ci auguriamo un qualche punto di reale divergenza capace di contraddistinguere per davvero la sua proposta anche e soprattutto rispetto all’intramontabile concorrenza di Samsung.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]