News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Meat Is Murder dei The Smiths diventa un videogioco per la PETA

Morrissey dei The Smiths, celebre vegano estremista (si favoleggia che interrompa i concerti se vede capi di pelle o pelliccia nel pubblico), ha realizzato in collaborazione con PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) un videogioco basato sulla reinterpretazione chiptune della sua canzone “Meat Is Murder” (1985). Il risultato è “This Beautiful Creature Must Die”, in cui devo cliccare (o tappare, nelle versioni in arrivo per Android e iOS) sugli animali che, in quattro diversi schermi, vengono trascinati verso delle seghe circolari per essere uccisi. Il gioco finisce se fallisco nel salvataggio anche di una sola bestia o se per sbaglio attivo una delle bombe che ogni tanto si alternano senza motivo agli animali.

“Questo gioco è la più grande crociata sociale di tutti i tempi, la nostra battaglia per difendere i deboli e gli indifesi dalla violenta aggressione umana.” ha detto Morrissey, secondo quanto riportato da Rolling Stone. “Non avrete niente del genere da Pokémon GO“. Per fortuna, vorrei aggiungere io. “This Beautiful Creature Must Die della PETA ha un tono divertente e nostalgico ma mette sotto accusa l’allevamento degli animali mostrandolo come la più grande minaccia odierna alla saluta umana, agli animali stessi e all’ambiente” aggiunge il vice presidente del marketing PETA Joel Bartlett, ignorando il fatto che il gioco in realtà non stia facendo niente del genere.

La rappresentazione dei mattatoi data da “This Beautiful Creature Must Die” è infatti a malapena buffonesca e attendo un gioco in cui PETA invece racconti come avviene lo sterminio di animali perpetrato sistematicamente dall’organizzazione nei suoi rifugi (per esempio, praticamente tutti i cani e i gatti accolti dalla PETA nel 2006 sono stati poi uccisi dal gruppo). “This Beautiful Creature Must Die” non è il primo videogioco creato da PETA, ma precedentemente questi progetti si erano limitati a piccole parodie di altri titoli pensate per girare su browser. In attesa della braciata di Ferragosto, potete giocare a “This Beautiful Creature Must Die” direttamente nel vostro browser cliccando qui.