Gionee presenta P7, entry level con scocca in vetro

Sono passati appena due mesi dalla presentazione di P7 Max, ma come noto Gionee non è certo una di quelle aziende che si prende tanto tempo per progettare e mettere in produzione dei nuovi dispositivi. Ecco infatti che in tempi piuttosto stretti la compagnia cinese porta alla ribalta il nuovo P7, versione più compatta dell’ormai noto P7 Max.

Questo smartphone è sicuramente più adatto a un pubblico che non dispone di grosse esigenze, visto e considerato che la configurazione tecnica non chiama in causa alcunché di così interessante: Gionee P7 monta un display 5″ HD, un processore quad-core operante a 1.3GHz (dovrebbe trattarsi di un MediaTek), 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile fino a 128GB e una batteria integrata da 2.300 mAh.

Piuttosto basilare anche il reparto multimediale, con una fotocamera posteriore da 8 megapixel e un modulo anteriore da 5 megapixel. Gionee P7 offre poi il supporto alla doppia SIM telefonica e per quel che riguarda il software propone un sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con personalizzazione Amigo 3.2.

Ciò che troviamo interessante per davvero è la scocca in vetro, peraltro impreziosita con una texture capace di conferirle un’estetica molto piacevole. Un vero elemento di novità per un device che sul mercato verrà a costare l’equivalente di neanche 140 euro!