Xiaomi Mi 6 resistente ai graffi: spunta corpo in ceramica

Continuano ad affiorare indiscrezioni sul prossimo top di gamma Xiaomi che, a scanso di equivoci o di cambiamenti, verrà presentato in tre diverse configurazioni. MyDrivers avrebbe confermato che almeno uno di questi modelli, presumibilmente il Mi 6 Premier, sarà caratterizzato da un corpo in ceramica volto a garantire un’elevata resistenza ai graffi.

Questo materiale è già stato impiegato in altri device, primo fra tutti Mi Mix, e proprio il fatto che sia già stato testato altrove avrebbe convinto la casa costruttrice a riproporlo anche nei prossimi dispositivi di punta.

In fondo la presenza della ceramica non farà solo da garanzia in termini di maggiore raffinatezza estetica: questo materiale proteggerà il device dai danneggiamenti che potrebbero sorgere in seguito al contatto con chiavi, monete o oggetti simili. Tuttavia c’è anche da dire che la ceramica è meno resistente alle cadute, pertanto il rischio rotture purtroppo è più concreto.

Ricordiamo comunque che i modelli di Xiaomi Mi 6 dovrebbero chiamarsi Mi 6, Mi 6 Youth e Mi 6 Premier. Sembra che le differenze che li distingueranno l’uno dall’altro chiameranno in causa il processore, il display, la RAM, la memoria interna e, naturalmente, il prezzo. Ricordiamo che la gamma Xiaomi Mi 6 non sarà più presente al MWC 2017 di Barcellona, visto che l’azienda ha confermato di aver preparato un evento di presentazione a parte.

fonte