News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Phil Spencer parla di Project Scorpio su Twitter

Phil Spencer, a capo della divisione Xbox in Microsoft, è stato oggi molto loquace su Twitter rispondendo alle domande degli utenti su Project Scorpio: la nuova console che sarà disponibile entro la fine di quest’anno. Prima di tutto, l’esecutivo di casa Redmond si è detto molto fiducioso su come la macchina sarà in grado di eseguire i vecchi giochi per Xbox One: prendendo in esempio il Boost Mode da poco introdotto su PlayStation 4 Pro, Spencer ha affermato di essere ottimista sulla possibilità di miglioramenti donati dal ben più potente hardware di Scorpio.

Parlando di giochi, Phil Spencer promette un anno molto divertente, con più titoli First Party rispetto il 2016, una grande diversità e il lancio di una nuova IP, che successivamente si rivelerà essere semplicemente Sea of Thieves di Rare. Sta di fatto comunque che Project Scorpio è inevitabilmente la grande carta del riscatto per Microsoft: con la certezza di un hardware più potente rispetto quello montato da PlayStation 4 Pro, la vera sfida si giocherà sul tavolo delle esclusive, dove Redmond promette e dovrà fare moltissimo. A meno che il colosso non decida di anticipare la sua mossa, è probabile però che sapremo tutto solamente a giugno, in occasione dell’E3 2017 di Los Angeles.

Via