Dragon Quest X: ecco le date giapponesi per Switch e PlayStation 4

Square Enix ha annunciato che Dragon Quest X sarà disponibile per PlayStation 4 a partire dal 17 agosto in Giappone. La versione per Nintendo Switch debutterà invece, sempre nel paese del sol levante, il 21 settembre. Entrambe le edizioni del gioco verranno prezzate a 4.800 Yen e commercializzate in una speciale “All in One Package Edition“, che includerà le Versioni 1, 2 e 3 degli aggiornamenti al MMORPG. Per giocare sarà richiesto un abbonamento mensile di 1.500 yen su PlayStation 4 per cinque personaggi, mentre su Switch si potrà scegliere un’opzione variabile fra tre e cinque personaggi per un prezzo compreso tra 1.000 e 1.500 yen.

Square Enix ha fatto inoltre sapere che una beta sia per PlayStation 4, sia per Nintendo Swith si terrà dal 19 luglio al 10 agosto: le iscrizioni sono aperte sul sito ufficiale del gioco. Per l’occasione, il publisher giapponese ha mostrato delle nuove sezioni di gameplay tratte da entrambe le versioni e che potete vedere grazie al video allegato. Il footage per Switch parte dal minuto 29 e 11 secondi fino a 31:14, seguito subito dopo dalla versione PlayStation 4.

Dragon Quest X, a differenza degli altri principali capitoli della serie, è un MMORPG lanciato per la prima volta per Wii nel 2012. Successivamente vennero presentate e messe in commercio le versioni per Wii U, PC, Android (nel 2013) e Nintendo 3DS (nel 2014). Adesso è la volta di PlayStation 4 e Nintendo Switch. Per il momento il gioco resta confinato al mercato giapponese e non sembrerebbero esserci piani di espansione in occidente.