Deadly Premonition The Board Game presenta il suo gameplay in un video

La campagna di finanziamento su Kickstarter di “Deadly Premonition: The Board Game” si è quasi conclusa, e dopo aver raggiunto il suo obiettivo (50mila dollari) in appena otto ore si sta ora avvicinando ai 150mila dollari dopo aver superato tutti gli stretch goal inizialmente presentati dagli autori, RIsing Star Games (studio che ha lavorato alla versione PC di “Deadly Premonition”).

È stato probabilmente il momento migliore per presentare una nuova opera, un gioco da tavolo, legato a “Deadly Premonition”, un videogioco chiaramente tanto influenzato da “Twin Peaks” di David Lynch, telefilm di cui sta uscendo ora la terza stagione. Difficile però capire quanto un gioco da tavolo possa replicare le atmosfere stralunate, onirichie, inquietanti e bizzarre del videogioco originale, ideato da Swery 65 (che dopo essere diventato sacerdote buddhista e aver preso un periodo di pausa ha messo su lo studio indipendente White Owls). Se volete approfondire un po’ le meccaniche di “Deadly Premonition: The Board Game”, e magari siete ancora indecisi sulla possibilità di finanziare il gioco, è stato pubblicato un video che mostra una seduta di gioco, velocizzata.

Ogni giocatore ha un ruolo: ci sono gli Agenti, gli investigatori, e c’è un Killer che si nasconde tra loro. Davanti a ogni giocatore ci sono una serie di sospettati per gli omicidi che stanno avvenendo in città, e il compito di ciascuno è scagionare i sei sospettati che gli sono stati affidati mentre sabota gli altri investigatori. Dopo aver scagionato tutti i suoi sospettati un giocatore ha la possibilità di cercare le prove della colpevolezza di uno degli altri Agenti, incolpandolo infine di essere il Killer. “Deadly: Premonition: The Board Game” dovrebbe uscire entro fine anno e trovate qui la sua campagna Kickstarter (con $30 acquistate la versione Standard).