Dragon Ball FighterZ annunciato ufficialmente: primo trailer dall’E3 2017

[E3 2017] In occasione della conferenza Microsoft per l’E3 2017, Bandai Namco ha ufficialmente annunciato Dragon Ball FighterZ per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco, sul quale le prime informazioni erano trapelate lo scorso venerdì, sarà un picchiaduro 2.5D ispirato al famoso manga/anime sviluppato da Arc System Works, autori di picchiaduro 2D importanti come “Guily Gear” e “BlazBlue” (che è un po’ il seguito di “Guilty Gear”). Ovviamente, per il keynote della casa di Redmond è stato confermato il supporto a Xbox One X, con risoluzione nativa 4K.

In allegato il primo trailer che permette di farsi un’idea sul sistema di combattimento che prevederà la presenza di due squadre formate da tre lottatori e una filosofia votata a scontri particolarmente veloci, proprio in stile Dragon Ball. Un gioco che soprattutto dal punto di vista stilistico promette tantissimo, non solo per i fan dei picchiaduro, ma in special modo per gli appassionati della saga di Akira Toriyama.

Dalle immagini e dal titolo (che contiene la lettera “Z”) intuisco che “Dragon Ball FigherZ” si concentrerà sulla parte di storia normalmente chiamata “Dragon Ball Z”, la parte che inizia con Goku adulto e con le avventure del suo primo figlio, Gohan, e che sposta l’attenzione della trama da scontri contro demoni e creature mitologiche a viaggi nello spazio, alieni e androidi.  Tra i personaggi giocabili vedo appunto Goku adulto, Freezer, un Gohan proveniente dal periodo in cui i protagonisti combattono contro Cell, Vegeta e Majin Bu. Il lancio di “Dragon Ball FighterZ” di Bandai Namco è previsto nei primi mesi del 2018.