Nintendo all’E3 presenta Kirby per Nintendo Switch

Tra gli annunci fatti da Nintendo durante il suo Nintendo Spotlight all’E3 c’è stato quello di un nuovo videogioco dedicato a “Kirby”, creazione di HAL Laboratory (e quindi anche dell’ex presidente di Nintendo Satoru Iwata, che ne era membro). Non abbiamo ancora molti dettagli su questo nuovo “Kirby”, e anche il titolo non sembra essere sinora definitivo (è stato chiamato proprio solo “Kirby”), ma Nintendo ha trasmesso un trailer che mostra il suo interessante gameplay.

Nella sua serie, almeno dopo il primissimo gioco (“Kirby’s Dream Land”), Kirby ha il potere di aspirare nemici e di acquisire i loro poteri mangiandoli. È un potere che mantiene anche nelle sue apparizioni nella serie picchiaduro “Smash Bros.”, dove può mangiare uno degli altri personaggi e imitare il suo aspetto e una sua abilità. In questo “Kirby” per Nintendo Switch, però, Kirby potrà non solo mangiare nemici e imparare le loro abilità, ma anche convincerli a unirsi a lui. A quanto pare, sino a tre nemici potranno essere convertiti alla causa e usati in battaglia insieme a Kirby. Per essere chiari: il gameplay, come vedete nel trailer che ho messo qua sopra, resta quello platform tipico della serie, non stiamo parlando di un videogioco di ruolo con party anche se ci sono personaggi multipli.

Questi personaggi aggiuntivi potranno essere controllati dall’Intelligenta Artificiale del gioco o, come mostrato alla fine del video, da altri giocatori. Sino a quattro giocatori potranno collaborare insieme in “Kirby” per Nintendo Switch. Il gioco è atteso già per il 2018, ma non abbiamo ancora altri dettagli o una data o una finestra di uscita più precise.