Zuk Z3 Max compare online con caratteristiche da top di gamma: Zuk rinasce?

Il titolo in evidenza non è casuale. Zuk, azienda cinese moderatamente conosciuta da noi quanto piuttosto popolare nella sua terra d’origine, è una sussidiaria del gruppo Lenovo, il produttore che ad oggi detiene il marchio Motorola e con esso il famoso brand di smartphone “Moto”. Quanto a Zuk, le ultime notizie ad essa relative davano ormai per spacciata una compagnia destinata ad essere accantonata. Tuttavia, incredibile ma vero, proprio oggi arrivano delle indiscrezioni su di un certo Zuk Z3 Max, smartphone di fascia alta che dovrebbe presto rimpiazzare il mai lanciato ma rumoreggiato Zuk Z3 Pro.

La foto leaked che potete visionare in calce mostra un device inconfondibilmente simile ad LG G6, con le stesse cornici ridottissime e con il medesimo design sulla falsariga dell’Infinity Display di Galaxy S8. Ma forme strutturali a parte, a sorprendere è soprattutto il comparto tecnico che, secondo quanto mostrato dalla schermata di sistema diffusa sempre sui social cinesi, dovrebbe integrare il nuovissimo SoC Snapdragon 836, 8GB di RAM e ben 256GB di memoria interna. Anche altri produttori di dispositivi mobile implementeranno presto il prossimo chipset Qualcomm (vedi Xiaomi MDE 2 o Samsung Galaxy Note 8), ma per il momento mancano conferme ufficiali.

Presente ovviamente anche sistema operativo Android Nougat 7.1.1 con interfaccia proprietaria ZUI 2.5.864.

Come il device Z3 Pro prima di lui, anche Zuk Z3 Max non dovrebbe allontanarsi di molto in quanto a schermo, fotocamere e unità di alimentazione: per il momento rimangono confermati il display da 5,2″ Full HD (1920×1080 pixel) con tecnologia AMOLED, il sensore posteriore da 16MP Sony IMX398 e l’obiettivo anteriore da 8MP. Completano il quadro il tasto U-Touch e la batteria da 3300 mAh con Quick Charge 4.0.

Attendiamo possibili conferme ufficiali.

fonte LenovoMobile.cn
via GizChina.it