Meizu A5, smartphone economico con display 5″ e 2GB di RAM

Meizu ha sollevato il sipario su un nuovo smartphone di fascia bassa, l’ennesimo che verrà catapultato nel mercato cinese ad un prezzo estremamente competitivo. Si tratta di uno smartphone tutt’altro che eccezionale e che non si contraddistingue fondamentalmente per nulla: il design anonimo e la scheda tecnica trita e ritrita non portano in campo nulla di nuovo.

Meizu A5, questo il suo nome, trae ispirazione da Meizu M5C che è stato presentato per il mercato internazionale: l’hardware e la scocca in policarbonato infatti sono praticamente gli stessi. Ciò significa che anche Meizu A5 integra un display 5 pollici HD, un processore MediaTek MT6737 quad-core da 1.3GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna, un sistema operativo Android personalizzato con la Flyme OS e una connettività 4G LTE.

Le fotocamere sono composte da un sensore posteriore da 8 megapixel con doppio Flash LED e da un’ottica anteriore da 5 megapixel, mentre per quel che riguarda la batteria troviamo un’unità da 3.000 mAh.

Veniamo ora all’aspetto commerciale. Da questo punto di vista sappiamo che Meizu A5 è già disponibile per il mercato cinese, e lo è ad un prezzo pari a 699 Yuan (al cambio, circa 99€). Gli acquirenti potranno scegliere tra le varianti di colore nero, grigio e oro, mentre in merito a una possibile commercializzazione internazionale non ci sono grandi possibilità: la somiglianza netta con M5C, già in vendita nel nostro Paese, non darebbe senso a una mossa di questo tipo.

fonte Meizu.com