Google Docs: tutto quello che devi sapere sull’elaboratore di testi online

Google Docs è l’elaboratore di testi basato su browser di Google, che molti utilizzano come alternativa gratuita a Microsoft Word. Anche se puoi usarlo per creare e formattare documenti, una caratteristica interessante di Google Docs è che consente alle persone di collaborare in tempo reale. Puoi lavorare con altri sullo stesso documento, utilizzando il tuo laptop al lavoro o uno smartphone Android economico durante il viaggio.

Questo articolo spiega cos’è Google Docs, cosa fa e come utilizzarlo in modo da poter diventare rapidamente operativo sulla piattaforma.

Cos’è Google Documenti?

Google Docs è un elaboratore di testi basato su cloud. Gli elaboratori di testi sono strumenti che ti aiutano a creare e rivedere documenti digitali. Microsoft Word è uno degli elaboratori di testi più popolari. Google Docs è basato su cloud, il che significa che tutto è archiviato nel cloud di Google anziché sul tuo computer.

 

Potresti aver sentito parlare di Fogli Google Presentazioni Google . Questi strumenti di produttività sono simili a Microsoft Office Excel e PowerPoint nello stesso modo in cui Documenti è simile a Word. L’analogo di Google a Office è Google Workspace . Questo servizio a pagamento include gli strumenti di produttività di Google e altro ancora. Non è necessario pagare Workspace per utilizzare i singoli strumenti e Google Docs è in cima all’elenco dei software Google gratuiti che vale la pena utilizzare.

Cosa puoi fare con Google Documenti?

Google Docs può essere ridotto a un semplice flusso di lavoro. È utilizzato al meglio per creare, modificare e condividere documenti. Ecco un breve sguardo alle caratteristiche principali di questo software.

Crea documenti in Google Documenti

La creazione di documenti è fondamentale per rendere vivace il flusso di lavoro di Google Documenti. Documenti ha un’icona + nell’angolo in basso a destra su cui puoi fare clic per generare un documento vuoto su cui iniziare a lavorare.

Questo documento è archiviato sui server di Google, quindi non occupa spazio sul tuo computer. È accessibile solo a te, a meno che tu non scelga di condividerlo. I documenti creati in Google Documenti vengono visualizzati nella pagina principale in Documenti recenti . Quando crei documenti, assegna loro nomi che riconoscerai in seguito.

Modifica documenti in Google Documenti

La modifica dei documenti è il pane quotidiano degli elaboratori di testi. Documenti è accurato perché le modifiche apportate vengono salvate automaticamente. Se non hai esperienza con gli elaboratori di testi, vale la pena esaminare come modificare utilizzando Google Documenti. Inizia con cose semplici come controllare il conteggio delle parole e come modificare i margini . Sono disponibili funzionalità più complesse se desideri utilizzare caselle di testo nei documenti o inserire una firma personale . Imparare alcune scorciatoie da tastiera accelera il processo di modifica.

Condividi documenti e lavora con altri

Le funzionalità di condivisione dei documenti in Google Docs sono eccezionali. L’integrazione con Google Drive e Gmail significa che la condivisione dei documenti è semplice e veloce. Puoi anche importare documenti Word sulla piattaforma Google Docs. Docs è compatibile con vari tipi di file, inclusi DOCX, HTML, RTF, ODT, PDF e altri. Quindi, non importa come vuoi condividere il tuo lavoro, c’è un’opzione conveniente.

Puoi personalizzare le autorizzazioni di condivisione quando condividi un collegamento diretto a Google Documenti. Ciò implica la scelta dei destinatari e cosa possono fare (visualizzare, commentare o modificare). Una volta condiviso, puoi collaborare con altri su quel documento in tempo reale. Queste opzioni rendono la collaborazione precisa e semplice.

Modifica documenti mentre sei offline

Poiché questo software si basa sull’archiviazione nei server di Google, le persone potrebbero presumere di aver bisogno di una connessione Internet per lavorare con Google Docs. Puoi utilizzare Google Documenti offline. Google dispone di tutorial su come utilizzare Google Documenti offline , ma è necessario attivare l’accesso offline in Google Drive. Prima di lavorare offline, potrebbe essere necessario preparare e verificare alcune impostazioni del documento in Google Documenti.

Scarica componenti aggiuntivi per Google Documenti

Documenti offre funzionalità extra, note come componenti aggiuntivi, che lo rendono un elaboratore di testi versatile. Puoi scaricare centinaia di componenti aggiuntivi gratuitamente dal Google Workspace Marketplace . Queste funzionalità aggiuntive vanno da cose semplici come l’aggiunta di più caratteri a funzionalità più complesse. Ad esempio, il componente aggiuntivo del sommario è ottimo per chiunque lavori su documenti più lunghi con molti sottotitoli. Sono disponibili componenti aggiuntivi utili per tutti i tipi di lavoro sui documenti.

Come utilizzare Google Docs nel browser web

L’utilizzo di Google Documenti tramite il browser Web è un modo comune per svolgere il lavoro da qualsiasi luogo. Questi passaggi descrivono le nozioni di base sull’utilizzo di Google Documenti sul Web.

  1. Crea o accedi al tuo account Google .
  2. Visita la pagina di Google Documenti e fai clic su Vai a Documenti . Puoi anche andare su docs.google.com .
  3. Fai clic sull’icona + nell’angolo in basso a destra per creare un nuovo documento. Puoi iniziare con un documento vuoto o un modello
  4. Per importare un file di documento, fai clic sull’icona della cartella nell’angolo in alto a destra e seleziona Carica
  5. Se hai aperto un nuovo documento, dagli un titolo
  6. Sperimenta gli strumenti di scrittura e modifica visibili nella barra degli strumenti in alto.
  7. Fai clic sul pulsante Condividi nell’angolo in alto a destra
  8. Utilizza il menu a discesa per personalizzare le impostazioni di condivisione
  9. Fare clic su Fine

     

  10. Fai clic sull’icona del menu hamburger nell’angolo in alto a sinistra della pagina principale per ulteriori opzioni e impostazioni.

VIA

Potrebbe piacerti anche