Steve Ballmer, l’attuale CEO di Microsoft, sta per dire addio alla sua carriera lavorativa e si ritirerà dal suo incarico professionale entro un anno, per dare il benvenuto al pensionamento.

L’annuncio arriva dal sito ufficiale Microsoft dove è stato divulgato un comunicato stampa nel quale vengono spiegate le ragioni di questa azione. Ballmer ha dichiarato:

Non è mai il momento perfetto per questo tipo di transizioni, ma ora è il momento giusto. 

La scelta di Ballmer è dovuta ai grandi cambiamenti che stanno caratterizzando Microsoft negli ultimi tempi, oltre anche al fatto che l’età sta avanzando, dato che Steve ha quasi raggiunto il Sessantesimo anno di te. Nella lettera scritta al team Microsoft, Ballmer ha scritto:

Abbiamo abbracciato una nuova strategia con una nuova organizzazione e abbiamo uno stupendo Senior Leadership Team. Secondo i miei piani originali per ritirarmi avrei dovuto farlo a metà della nostra trasformazione in una società produttrice dispositivi e servizi. Abbiamo bisogno di un CEO che segua questa nuova direzione nel lungo termine.

La ricerca del successore di Ballmer verrà diretta da una speciale commissione, all’interno della quale ci sarà anche il fondatore della società, Bill Gates, il quale ha dichiarato come l’azienda sia fortunata ad avere ancora Steve nel proprio team fino a quando non verrà assunto il nuovo CEO. Dopo 10 anni di attività Ballmer è pronto a lasciare il posto ad un nuovo CEO incaricato di guidare la trasformazione Microsoft. Riuscirà ad avere il successo del suo predecessore?

via, via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]