Anche Microsoft potrebbe lanciare auricolari in stile AirPods (e con marchio Surface)

Arriva da una fonte affidabile, soprattutto per quanto riguarda l’universo Microsoft, come Brad Sams un’indiscrezione interessante sul possibile lancio di auricolari true wireless da parte del colosso statunitense. Non una sorpresa in termini assoluti, considerato che ormai tutte le più grandi aziende hanno in qualche modo seguito il cammino tracciato da Apple coi suoi AirPods: dalle Samsung Galaxy Buds, alle FreeBuds di Huawei, passando per Xiaomi e gli stessi Pixel Buds. Insomma, l’elenco è lunghissimo.

Al momento sono pochi i dettagli concreti forniti da Sams, uno di questi è il nome in codice “Morrison”, chiaro riferimento all’ex cantante dei Doors soprattutto se si pensa che le Surface Headphones erano invece state contrassegnate dal nome “Joplin” in fase di sviluppo.

L’altra notizia rilevante è che anche questi auricolari dovrebbero portare il marchio Surface. Facile immaginare che anche in questo caso sarà presente il supporto a Cortana mentre è lecito aspettarsi una qualità audio top grazie anche ad una nuova tecnologia per ridurre il rumore.

E’ possibile che Microsoft punti anche su nuovi sistemi per una migliore interazione tra smartphone ed auricolari, ma ad oggi è prematuro fare ipotesi in tal senso. Il lancio di questi “Surface Buds“, comunque, potrebbe essere previsto in autunno inoltrato.

Su Amazon, intanto, è possibile acquistare le AirPods di prima generazione con case di ricarica. Ecco il link: Apple AirPods con custodia di ricarica (Modello Precedente)

fonte Engadget
Potrebbe piacerti anche