Google ha pubblicato l’ultimo aggiornamento per quanto riguarda la distribuzione delle varie build di Android in tutto il mondo. Secondo i dati raccolti dall’inizio dell’anno fino all’8 gennaio, 4.4 KitKat si trova adesso nell’1.4 percento dei dispositivi Android attivi. Una leggera, leggerissima crescita – pari ad appena lo 0.3 percento -, rispetto le statistiche dello scorso mese, ma che rappresenta comunque un miglioramento.

Naturalmente non ci si poteva aspettare altro: la build è ancora molto giovane con tutte le conseguenze del caso e molti produttori stanno ancora lavorando al proprio aggiornamento, mentre altri preferiscono aspettare versioni più sicure, soprattutto per la sicurezza di computer all-in-on o tablet dual-boot. Una dimostrazione di questa filosofia la si è vista al recente CES 2014 di Las Vegas, dove veramente pochi dei nuovi dispositivi presentati debutteranno al lancio con KitKat, preferendo invece una delle tre distribuzioni di Android Jelly Bean.

distribuzione android gennaio 2014

In questo senso si deve registrare comunque una crescita per le edizioni 4.2 e 4.3, a scapito della build 4.1 la cui diffusione scende lentamente, nonostante sia ancora la più presente con il 35.9 percento (15.4 e 7.8 percento rispettivamente per Android 4.2 e 4.3). Una larga fetta del panorama Android appartiene ancora a 2.3 Gingerbread con il 21.2 percento, seguito dai dispositivi con 4.0 Ice Cream Sandwich al 16.9 percento. Per le prossime settimane, ci aspettiamo un ulteriore incremento per Android 4.3 Jelly Bean e 4.4 KitKat: quest’ultimo, del resto, è stato progettato per funzionare anche su dispositivi di fascia bassa, e sul lungo termine la cosa potrebbe giocare a suo favore.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]