Fra due anni a Zurigo (in Svizzera) si terrà la prima edizione di Cybathlon, un evento sportivo in cui si sfideranno atleti diversamente abili che sfruttano dispositivi elettronici di vario genere.

Cybathlon 2016 è organizzato dall’NCCR Robotics (National Competence Center of Research), ed è stato ideato al fine di promuovere lo sviluppo e la creazione di nuovi congegni elettronici per l’assistenza alle persone disabili, per mostrare i progressi scientifici in questo settore, ma anche per permettere a queste persone di confrontarsi in diverse competizioni.

Nulla di speciale, starete pensando. Per questo ci sono già le Paralimpiadi. Tuttavia, la differenza fra olimpiadi paralimpiche e Cybathlon è che, in quest’ultimo, è molto importante fare leva sui mezzi a propria disposizione: non importa quali protesi o dispositivi elettronici si utilizzano, se prodotti liberamente in commercio o se prototipi ancora in fase di studio, ma quello che importa è avere dispositivi talmente potenti da far vincere chi li utilizza. Proprio per questo, infatti, al Cybathlon 2016 per ognuna delle discipline verranno consegnati due premi: uno al vincitore della gara e l’altro al prodotto che ha permesso all’atleta di vincere.

Le discipline in cui si sfideranno gli atleti sono sei: staffetta, ciclismo, gara con esoscheletri, con carrozzine,  con protesi al braccio e con interfacce neurali. I biglietti saranno acquistabili solo nel 2016, ma i preparativi sono già iniziati. Cosa ne pensate di Cybathlon?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]