Samsung Gear VR è il nuovo marchio registrato dal produttore coreano negli Stati Uniti e che suggerisce l’ingresso dell’azienda nel mercato dei visori per la realtà virtuale. Sarebbe quindi un vero e proprio guanto di sfida lanciato a Oculus Rift di Oculus VR e a Project Morpheus di Sony, sebbene quest’ultimi siano principalmente dedicati al gaming e al momento non è chiaro a quali mercati punterà la casa di Seoul. Sono pochissime le informazioni per adesso e dunque possiamo parlare soltanto per ipotesi, ma è chiaro cge le tecnologie per la realtà virtuale rappresentano il prossimo terreno di forte interesse per i principali produttori di elettronica di consumo.

OculusRift1-750x400
Oculus Rift è di fatto il prodotto che ha sdoganato definitivamente questo interesse, merito anche di una reazione positiva da parte del pubblico. La cosa ha portato non solo un’azienda come Sony a sviluppare una tecnologia simile (senza contare che presto saliranno sul carro anche altri importanti competitor, Microsoft su tutti), ma persino all’acquisizione di Oculus VR da parte di Facebook che ha intenzione non solo di proseguire nel progetto originale, ossia la realizzazione di un prodotto dedicato principalmente ai videogiochi, ma di espanderlo anche ad altri settori: social network ovviamente in primis. Difficile dire quindi adesso a cosa punterà Samsung con il suo eventuale Gear VR e non possiamo che attendere i prossimi mesi nella speranza che l’azienda decida di svelare un prototipo che faccia luce sulle caratteristiche del dispositivo, che si può immaginare sarà inizialmente compatibile con i principali smartphone e tablet del produttore.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]