La famiglia di LG G3 si sta espandendo rapidamente: dopo la commercializzazione del successore di G2 poche settimane fa e l’annuncio di G3 Beat nella giornata di ieri, ora scopriamo che è stato appena certificato dal Bluetooth SIG l’LG G3 Prime, una versione “pompata” dell’attuale top gamma della casa Coreana.

La certificazione di cui vi parliamo oggi riguarda in particolare un prodotto con nome in codice LG-F460S, che si è rivelato essere il potenziale LG G3 Prime nei giorni scorsi quando è stato scovata la variante F460L in un file .prop di Android che specificava la presenza della CPU Qualcomm Snapdragon 805 e GPU Adreno 420. La lettera che differisce fra un modello e l’altro potrebbe stare ad indicare le versioni destinate a differenti operatori telefonici. Tuttavia, le recenti apparizioni di questo presunto LG G3 Prime potrebbero far pensare ad un annuncio ufficiale a breve, anche se, secondo alcune indiscrezioni, la distribuzione dello smartphone verrà limitata unicamente al mercato Coreano.

lg-g3-prime-bluetooth

Sembra che il 2014 sia l’anno dei “Prime”, ma se ha senso oppure no realizzare prodotti simili, che risultano semplici restyling più potenti degli attuali top di gamma dei vari produttori, non lo sappiamo. Sarà necessario attendere l’arrivo di tutti questi dispositivi sul mercato per vedere come reagiranno gli utenti. Inoltre, è difficile che chi ha già acquistato, ad esempio, un Galaxy S5, HTC M8 o LG G3 scelga dopo qualche mese di passare alle rispettive versioni “Prime”. Che ne pensate?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]