Microsoft assicura: il progetto Surface Pro non va da nessuna parte, anzi continua e verrà supportato sul lungo termine. A scendere in campo e a rispondere alle indiscrezioni lanciate questa mattina da Digitimes, che parlava di un’interruzione della linea a seguito delle vendite al di sotto delle aspettative, è direttamente il CEO Satya Nadella, il quale afferma che aziende e consumatori possono stare tranquilli: il gigante statunitense continuerà a investire sul marchio, con l’intento di sfruttarne le potenzialità e guadagnare ulteriori fette di mercato. Nadella, parlando di Microsoft Surface Pro 3, descrive device di classe enterprise pensato per fornire all’utente finale grande produttività. In tal senso, l’azienda sta lavorando per offrire un sostegno pieno e costante al programma, che si deve porre come la soluzione hardware ideale per piccole e medie imprese.

E se la parole non dovessero bastare, arrivano i fatti: parte il programma di supporto “Microsoft Complete for Business” che permette di estendere la garanzia di tre anni contro i danni accidentali e ricevere un servizio di sostituzione rapida del dispositivo; i firmware e driver di Surface Pro 3 sono disponibili per il download; è stata aperta una pagina di supporto che mostra la cronologia di tutti i recenti aggiornamenti firmware. Ma è ancora più importante sottolineare come tutti gli accessori di Surface Pro 3 saranno compatibili con la versione futura, garantendo in questo senso ai consumatori una continuità molto importante e che era invece mancata con le precedenti generazioni. Per chiudere, Microsoft ha intenzione di aggiornare a Windows 10 tutti i modelli di Surface Pro 3 il prossimo anno. Insomma, altro che interruzione del progetto.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]