La casa di sviluppo nonchè publisher Ubisoft ha rilasciato nelle ultime ore una serie di istruzioni in cui è spiegato come i giocatori di Far Cry 4 nella sua versione Playstation 3 possano risolvere il bug dei file corrotti (che ha afflitto di recente il gioco). Il publisher Ubisoft ha scritto, precisamente sulla pagina degli aggiornamenti di Far Cry 4, che bisogna partire disinstallando innanzitutto il gioco dal proprio hard disk. In un secondo momento, bisogna recarsi sul Playstation Store, e ricaricare una versione aggiornata di Far Cry 4. “Fortunatamente”, il problema del bug dei file corrotti interessa solo ed esclusivamente la versione del titolo distribuita attraverso il canale del digital delivery, e quindi non quella retail uscita nei negozi. Ubisoft ha poi inoltre aggiunto che le future versioni in digital delivery di Far Cry 4 nella versione Playstation 3 non dovrebbero essere afflitte da questo problema.

Ultimo ma non per importanza, Ubisoft ha dichiarato che ha sistemato e risolto il bug della versione PC di Far Cry 4,  il quale provoca il crash del gioco e il rimando a una schermata totalmente nera, nel caso in cui sono attaccate al computer alcune unità USB come chiavette o hard disk esterni. Ciononostante, i giocatori hanno già scoperto che il problema può essere risolto disabilitando i dispositivi USB. Lo sviluppatore rilascerà la patch 1.4.0 che dovrebbe risolvere totalmente il problema. La patch verrà rilasciata per la precisione domani, 21 novembre,  o nei giorni a seguire. Restate sintonizzati per aggiornamenti.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]