L’operazione re-branding in casa Microsoft continua. L’applicazione Nokia Camera è stata infatti recentemente rimossa dal Windows Store, ma è subito ritornata sotto un nome nuovo: Lumia Camera e Lumia Camera Classic, quest’ultima versione pensata per i device senza l’aggiornamento al firmware Denim. Non ci sono novità in termini di funzionalità, ma è una modifica volta a confermare l’impegno del colosso di Redmond, deciso a mettere definitivamente da parte il brand Nokia, cosa che, come abbiamo visto in un precedente articolo, verrà fatta anche con i prossimi smartphone della linea Lumia.

Siamo quindi all’inizio di una nuova era per Microsoft Mobile Oy che, dopo aver acquisito la divisione “Devices and Services” di Nokia, si prepara a non dipendere più da quello che resta ad ogni modo un marchio storico e che ha certamente aiutato nella diffusione dei dispositivi brandizzati Lumia. Ora, il colosso di Redmond ha deciso di camminare in maniera totalmente autonoma, provando a ribadire l’importanza di Lumia a scapito di Nokia, dimostrando che la famiglia di smartphone può sopravvivere anche senza un nome così pesante alle spalle. Sfida difficile, senz’altro, ma Windows Phone è in lenta e costante crescita e, ben giocando le carte, le cose possono continuare positivamente anche a partire dal prossimo anno.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]