Dopo i recenti problemi riscontrati in Halo: The Master Chief Collection, continuano ancora alcune problematiche anche per Destiny. Bungie, lo studio di sviluppo dietro il titolo, è infatti venuta a conoscenza di un grave problema che affligge la patch nella versione Xbox One del gioco. Per la precisione, molti dei giocatori che hanno scaricato (e conseguentemente installato) la patch hanno constatato la necessità di scaricare nuovamente l’aggiornamento ogni volta che il gioco stesso veniva avviato. Per il momento, stando alle parole di Bungie quello che viene consigliato da parte degli sviluppatori è di usare preferibilmente una connessione tramite ethernet per il download della suddetta patch, stando chiaramente attenti a rimuovere prima i file residui precedentemente installati. In alternativa, sempre gli sviluppatori hanno consigliato di disinstallare e installare nuovamente Destiny al fine di risolvere il dannoso problema. Il community manager di Bungie, tale David “Deej” Dague ha dichiarato quanto segue nell’aggiornamento settimanale del team di sviluppo:

Nel caso in cui i problemi non vengano risolti usando i metodi da noi citati, sappiate che stiamo indagando in merito, cercando un modo di risolvere questo problema. Maggiori informazioni saranno fornite quando renderemo il fix disponibile al download.

Non ci rimane quindi che aspettare le prossime settimane, sperando che questo problema venga effettivamente risolto.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]