Non molto tempo fa l’allora CEO di Nokia dichiarava di non avere un grande interesse nel produrre un telefono quad-core, ma evidentemente qualcosa dev’essere cambiato per indurre Microsoft, attuale proprietario del marchio, a lavorar sodo per lanciare sul mercato smartphone aventi addirittura delle CPU octa-core!

A confermare questa notizia v’è uno stralcio di dichiarazione che accompagna l’evento “Sustained Gaming Performance in Multi-Core Mobile Devices”; una dichiarazione dalla quale si legge quanto segue: “I moderni dispositivi mobili e gli smartphone stanno ormai toccando capacità di calcolo che fino a poco tempo fa erano riservate ai soli PC Desktop. Smartphone e tablet basati su Windows 10 con 8 CPU e GPU molto potenti sono perciò attesi da qui a breve.”

E’ questo “breve” che non è stato chiarito nel dettaglio, anche se le recenti affermazioni portate alla ribalta proprio dal colosso di Redmond lasciano pensare che i primi terminali con Windows 10 e processori octa-core possano fare il loro esordio già entro la fine della prossima estate.

In questa maniera Microsoft intende sostenere ancor più concretamente la sua posizione, proponendo smartphone che possano definirsi qualitativamente alti e capaci di rendere Windows Phone un’offerta a cui Android e iOS farebbero bene a guardare col dovuto rispetto.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]