Non contenta del polverone sollevato con il nuovo Redmi 2, la cinese Xiaomi torna a presenziare la scena con una nuova creatura stavolta destinata ad una fascia bassa di mercato. Stiamo parlando di un dispositivo che non è nell’aria, quanto invece un qualcosa di assolutamente concreto per via della certificazione appena ottenuta dalla TENAA.

Lo smartphone in questione è dotato di un display 4.7″ HD, di un processore Cortex-A7 quad-core da 1.6GHz messo a punto da Leadcore Technologies e di una GPU Mali-T628. Le memorie fanno affidamento ad 1GB di RAM e a 8GB di spazio interno espandibile; la fotocamera posteriore vanta un sensore da 8 megapixel con Flash LED, mentre la connettività trova dalla sua un sorprendente supporto delle reti 4G LTE.

Il sistema operativo fa capo ad Android 4.4 KitKat e le dimensioni descrivono un dispositivo tutto sommato compatto (134 × 67.21 x 9.2mm per 124 grammi di peso).

Al momento non disponiamo di informazioni che possano far luce sulle date di messa in distribuzione né tanto meno sui mercati che verranno raggiunti dal dispositivo in questione, anche se una prima anticipazione abbiamo modo di renderla nota: il prezzo dello smartphone, che a quanto pare potrebbe essere nient’altro che una variante del Redmi 2, è stimato in soli 60€ circa!

via

Voglia di acquistare Xiaomi Redmi 1S al miglior prezzo? Clicca qui!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]