Asus ha intenzione di stupirci quest’anno, grazie a dispositivi dotati di caratteristiche tecniche interessanti, tra cui uno di questi potremmo definirlo “da primato”. Si, perché lo ZenFone 2, presentato da Asus durante il CES, è il primo smartphone ad integrare ben 4 GB di memoria ram, sfondando quindi il muro dei 3 GB. Purtroppo però, siamo costretti a darvi una brutta notizia: non si conosce la data del lancio italiano di questi nuovi dispostivi. Infatti se nei giorni scorsi sono stati aperti i preordini per il mercato indiano, oggi Asus ha ufficializzato alcune date di commercializzare, sempre riferite al medesimo mercato.

Asus ZenFone 2 e ZenFone Zoom arriveranno, rispettivamente, durante il Q2 del 2015 (secondo trimestre) e durante il Q3 dello stesso anno (terzo trimestre), ricordiamo solamente sul mercato indiano. Insieme a ZenFone 2 arriveranno altri dispositivi presentati durante il CES di quest’anno, tra cui portatili innovativi dotati di Windows 8.1. Quindi l’apripista sarà proprio ZenFone 2, per poi proporre successivamente la versione Zoom, che dal nome fa già intuire la sua funzionalità principale.

Peter Chang, responsabile di Asus per il mercato indiano, conferma anche Asus ZenWatch, ma con un leggero ritardo rispetto alla tabella di marcia prevista: inizialmente candidato per il Q1 2015, sarà commercializzato successivamente, dopo l’uscita di ZenFone 2, ZenFone Zoom e ZenBook. Ma torniamo un attimo in Europa, e parliamo dello “stivale”: sembra proprio che nel Bel Paese l’arrivo ufficiale di questi dispositivi potrebbe essere posticipato a natale 2015, se non addirittura non arrivare mai in maniera ufficiale. Un vero peccato, viste le caratteristiche importanti di ZenFone 2 e il prezzo. In caso negativo, ci potremmo sempre rifare su Amazon.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]