Checchè se ne dica, Call of Duty è ancor oggi una delle saghe più importanti e celebri per quanto riguarda il genere degli sparatutto in prima persona, che riesce a confezionare annualmente (grazie alla collaborazione e all’alternanza tra diversi team di sviluppo) prodotti validi, nonostante le nuove meccaniche introdotte non siano sempre ben accolte da tutti i giocatori.

Quest’anno, dopo mesi e mesi di smentite e voci di corridoio, sarà il turno in particolare di Call of Duty Black Ops 3, titolo attualmente in sviluppo da Treyarch (conosciuta ovviamente per i precedenti titoli della serie Black Ops, oltre che Call of Duty World at War), previsto per le console di nuova generazione, Playstation 4 e Xbox One, oltre che ovviamente PC. Chiaramente, nonostante fosse piuttosto prevedibile, ha lasciato tutti un po’ di stucco la decisione da parte di Activision di pubblicare il primo titolo della serie in esclusiva per le console di nuova generazione, mettendo da parte Playstation 3, Xbox 360 e soprattutto il tanto bistrattato Wii U.

Un fan della serie ha contattato l’account Twitter ufficiale di supporto di Activision, chiedendo appunto se Call of Duty Black Ops 3 uscirà in un secondo momento su Wii U, e la risposta è piuttosto curiosa: la casa di sviluppo ha infatti risposto di pazientare per attendere la comunicazione delle prossime uscite Wii U. Insomma, per ora non v’è nulla di confermato, e le piattaforme principali rimangono quelle di nuova generazione, ma non escludiamo a priori un’ipotetica uscita di Call of Duty Black Ops 3 su Wii U e console di vecchia generazione, in un futuro non ben definito.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]