Come abbiamo ripetuto più e più volte, il 2015 è un anno particolarmente significativo per la saga di Star Wars e tutti gli appassionati. Da una parte c’è infatti l’attesissima uscita di Star Wars VII: Il Risveglio della Forza, settimo lungometraggio della saga che aprirà le porte alla nuova trilogia, condotto dal regista J.J. Abrams. Dall’altra c’è Star Wars Battlefront, reboot dello storico gioco uscito un paio di generazioni fa, che venne accolto in maniera estremamente positiva dai giocatori di tutto il mondo.

Dopo mesi e mesi d’attesa, in occasione della scorsa Star Wars Celebration in quel di Anaheim (Stati Uniti) è stato mostrato da parte della stessa Electronic Arts (che ha presenziato attivamente all’evento) il primo trailer in assoluto di Star Wars Battlefront, il quale è stato confermato dagli sviluppatori di essere completamente girato con il motore grafico del gioco. Oltre a questo sono state divulgate, nelle settimane immediatamente successive, alcune informazioni in merito al titolo, tra cui ad esempio l’assenza dell’Iron Sight per quanto riguarda il mirino, discostandosi in questo modo dall’altra serie a cura di DICE, ovvero Battlefield.

Nella giornata di oggi sono emersi in particolare nuovi dettagli, che vedono confermare la possibilità di personalizzazione del proprio personaggio, scegliendo da diversi modelli disponibili, oltre alla conferma che l’AT-AT, il veicolo d’assalto imperiale, sarà presente in forma giocabile. Infine, è stato annunciato che il titolo girerà a 60 frame al secondo, eccetto per le sessioni di cooperativa in split-screen in cui il frame sarà pressoché dimezzato.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]