La saga dei dispositivi HTC continua ad andare avanti e lo fa pur sempre in un quadro in cui l’azienda perde di competitività, di valore e purtroppo anche di cassa. La compagnia di Taiwan, dopo il suo One M9 e tutte le varianti annesse, sarebbe intenzionata a lavorare su un ulteriore smartphone probabilmente ribattezzato sotto il nome HTC Aero.

A rivelarlo è Evan Blass, o meglio, quello che su Twitter tutti conoscono ormai come evleaks. Per quanto autorevole possa effettivamente essere questa fonte, però, nulla ci dice che i piani effettivi dell’azienda siano proprio questi. Resta il fatto che un minimo di credibilità, questa notizia, ce l’abbia eccome: già il fatto stesso di aver messo in produzione numerose varianti del suo attuale top di gamma è un sentore di come HTC non tema affatto un ampliamento del suo catalogo di prodotti.

Quando c’è crisi, del resto, le vie da intraprendere sono sostanzialmente due: o si taglia e si ottimizzano le spese, oppure si rincara la dose a suon di investimenti augurandosi che potrà poi esserci un ritorno economico. Ma ormai sappiamo già che HTC ha ufficialmente scelto una via terza, ovvero quella che prevede sì ulteriori investimenti ma anche e soprattutto corpose razionalizzazioni delle risorse.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]