Ultimamente si sta facendo un gran parlare di una variante Mini di Meizu M2 Note, il noto phablet messo a punto dalla compagnia cinese e particolarmente apprezzato per via della sua inclinazione alla “buona qualità al basso prezzo”. Sul suo conto però, emergono novità che in parte confermano e in parte smentiscono quel che abbiamo saputo fino ad ora. Questa variante ridotta del phablet, tanto per cominciare, non si chiamerà M2 Note Mini ma più semplicemente Meizu M2.

Dopodiché, per quel che riguarda le caratteristiche tecniche, l’ente di certificazione cinese TENAA ci fa sapere che in sua dotazione dovremmo trovare un display 5″ con risoluzione HD, un processore MediaTek MT6735 quad-core a 64-bit, una GPU Mali-T720, 2GB di RAM, fotocamere da 13 e 5 megapixel, una batteria da ben 2.700 mAh ed un sistema operativo basato su Android 5.0 Lollipop con personalizzazione grafica Flyme UI.

Meizu M2 sarà quindi uno smartphone di fascia medio-bassa destinato ad attirare ancora una volta le attenzioni di molti. E riuscirà a farlo, neanche a dirlo, soprattutto grazie a un prezzo che si prospetta a dir poco competitivo: i documenti parlano di un listino fissato in 599 Yuan che al cambio attuale equivalgono agli attuali 80 euro nostrani. Che questa creatura verrà resa nota già verso la fine di questo mese?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]