Samsung Z1, il primo smartphone Tizen del produttore coreano appositamente pensato per accontentare i mercati emergenti e più nello specifico una fascia entry level di mercato, ha raggiunto un traguardo a dir poco entusiasmante: 1 milione di unità vendute dalla sua data di messa in vendita fino ad oggi.

Sono bastati soli sei mesi per arrivare a un risultato del genere, ma ciò che stupisce al di là del ridotto lasso di tempo è anche il fatto che Samsung Z1, ad oggi, sia stato commercializzato solo in due Paesi che come noto sono l’India e il Bangladesh. Non è perciò un caso se da parte dell’azienda ci sia grande soddisfazione; una soddisfazione che emerge molto chiaramente dalle parole di Asim Warsi di Samsung India: “Le vendite sono andate oltre alle aspettative e si dimostrano in linea o superiori a quelle di altri dispositivi della stessa fascia che abbiamo in portafoglio”.

Se andiamo a guardare il dettaglio dei numeri scopriamo che Samsung Z1 vale il 7% di market share per quel che riguarda i mercati in cui è stato reso disponibile. Certo, di dispositivi Android di impronta entry level se ne vendono 2.8 milioni al mese in questi paesi, ma di Samsung Z1 vanno considerati davvero tanti elementi per ergerlo comunque sul piano del successo.

Esaltata da questi numeri, Samsung nelle prossime settimane rilascerà una variante color oro di Samsung Z1 che probabilmente incrementerà ulteriormente le vendite conseguite sin’ora: nonostante il design ne beneficerà, il prezzo di questa variante rimarrà immutato rispetto a quello attualmente vigente sul mercato. Inoltre i tempi dovrebbero essere maturi per portare al lancio un nuovo dispositivo Samsung con sistema operativo Tizen che sarà venduto a un prezzo leggermente più elevato: 110 euro per caratteristiche che però saranno altrettanto al rialzo.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]