Un nuovo report pubblicato da BusinessInsider tenta di concentrarsi un po’ di più su iOS 10, il nuovo sistema operativo che Apple dovrebbe lanciare in via ufficiale tra non molto tempo ancora.

Il riferimento mosso dalla testata giornalistica riguarda più che altro il ruolo che Siri avrà nell’ambito di tale nuova piattaforma operativa: BusinessInsider è pronta a giurare che da qui a breve gli utenti iOS potranno permettere all’assistente vocale di rispondere alle chiamate per conto loro affidando a Siri, di fatto, il ruolo tipico di una “segreteria 2.0”.

Nata come semplice assistente vocale, Siri potrebbe perciò operare un grande salto di qualità che la porterebbe su vette fin’ora inesplorate e che a livello di esperienza utente potrebbero persino risultar comode! Del resto avere a propria disposizione una segreteria telefonica incorporata nel telefono e peraltro garantita da Apple non è, di per sè, un elemento poi così negativo. Non trovate?

Siri potrebbe perciò rispondere alle chiamate in arrivo e trascrivere i relativi messaggi in ricezione su un’area presumibilmente gestita da iCloud. La segreteria che trasferiva la chiamata a un registratore vocale, in quest’ottica, verebbe considerata vecchia e ormai fuori uso. Se il progetto prenderà il via, pare che lo farà sotto un non tanto enigmatico nome di “iCloud Voicemail“!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]