Purtroppo bisogna ammetterlo: il Wii U non è stato per Nintendo uno dei suoi maggiori successi commerciali. La console, erede del più popolare Wii U, uscì a Novembre 2012 in tutti i mercati del mondo e, complice una scarsa partecipazione da parte degli sviluppatori di terze parti, il sistema non è mai effettivamente decollato, tanto che alcuni analisti hanno elaborato alcune proiezioni che darebbero 25 milioni di unità vendute per il Wii U, dati sicuramente bassissimi, sopratutto se paragonati ai corrispettivi dati di vendita delle console di nuova generazione concorrenti, rispettivamente Playstation 4 e Xbox One, che hanno superato (limitatamente dalla loro data d’uscita) i loro predecessori in termini di numeri.

Sale quindi sempre più l’attesa per Project NX, il nome in codice di quella che sembrerebbe essere a tutti gli effetti la nuova console Nintendo, annunciata giusto qualche mese fa in occasione di una riunione con gli investitori della casa di Kyoto.

Secondo le ultime indiscrezioni, Project NX potrebbe addirittura essere sprovvista di un supporto ottico, che in altri termini impedirebbe il classico uso dei CD. Ciò porterebbe quindi alla creazione di un mercato esclusivamente fruibile sottoforma di digital delivery: non ci resta a questo punto che attendere nuove informazioni a riguardo.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]