Con l’avvento di Settembre sembra sempre più vicino il lancio dello Snapdragon 820, il nuovo processore di casa Qualcomm di cui molto abbiamo dibattuto nel corso dell’estate appena trascorsa. E la stessa casa produttrice, grazie a una serie di post, ci ha permesso di conoscere alcuni dettagli riguardanti questa sua prossima creatura (che a scanso di cambiamenti dell’ultima ora dovrebbe debuttare nei primi mesi del 2016).

Del resto i problemi riscontrati sullo Snapdragon 810 sono oggetto di particolari attenzioni da parte di Qualcomm, soprattutto perchè sono proprio quelli la causa stessa del suo declino (quanto meno resosi tale da un punto di vista mediatico).

Ebbene, per il nuovo anno Qualcomm punterà tutto sul suo nuovo processore e sulle sue particolarità: come i nuovi custom core Kryo, la nuova scheda grafica Mali 530 e la protezione anti malware inserita in maniera nativa. Proprio per testare le potenzialità proprie dello Snapdragon 820, il presidente di Qualcomm Frank Meng ha annunciato che sono in fase di progettazione ben trenta dispositivi pronti ad entrare sul mercato con il nuovo chipset al loro seguito.

Di nomi non ne sono stati fatti, ma è chiaro che le realtà alle quali si riferisce Meng tireranno in ballo nomi del calibro di Sony, LG, Xiaomi, ZTE, HTC e Samsung. Aziende, queste, che già in passato e anche tuttora hanno dimostrato di voler riporre fiducia alle produzioni Qualcomm. Nonostante tutto.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]