Proprio ieri in India ieri c’è stato un evento organizzato da Google a cui ha preso parte anche il nuovo CEO Sundar Pichai. Durante questo evento si è naturalmente parlato di Android One, esperimento del quale sono rimasti soddisfatti tanto i consumatori quanto la stessa casa di produzione.

E proprio il clima propositivo che si respira sul suo conto sta inducendo Google a dare manforte a questo progetto, sviluppando una piattaforma che possa ora abbracciare i dispositivi di fascia alta. Come al solito l’esperimento dovrebbe partire dall’India e trovare concretezza solo nel secondo trimestre 2016. Al momento però, non abbiamo ancora informazioni precise sulla roadmap messa a punto dal produttore.

In ogni caso l’azienda che dovrebbe occuparsi della produzione del primo device high-end con Android one dovrebbe essere Lava, realtà che ha già in portfolio un nuovo Android One di nome Pixel V1 al cui seguito troviamo un display 5.5″ HD, 2GB di RAM, 32GB di memoria interna e un processore quad-core da 1.3GHz.

Lo stesso senior di Lava ha dichiarato che l’azienda proporrà un nuovo smartphone basato su Android One dalle caratteristiche di fascia alta: il suo arrivo è previsto per il 2016 e naturalmente coinvolgerà come mercato principale quello indiano!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]