Capcom ha annunciato su Steam la data di uscita e i requisiti minimi e consigliati per l‘edizione PC di “Dragon’s Dogma: Dark Arisen”, il suo videogioco di ruolo d’azione. Questa edizione del gioco sosterrà senza problemi i 60 fotogrammi al secondo, ma il limite al frame rate potrà pure essere disattivato per godervi il gioco con tutta la fluidità che il vostro computer potrà permettersi. Si tratta di un gioco di tre anni fa in fondo… non dovreste aver problemi a farlo girare.

Ma se avete dubbi, su Steam trovate appunto anche i requisiti minimi. Il gioco potrà funzionare su sistemi Windows a partire da Windows Vista (sì è l’ora di rinunciare al vostro amato Windows XP) e con un processore Intel Core i5 660 CPU con 4GB di RAM e una Radeon HD 5870 (o equivalente) a occuparsi delle grafica. I requisiti suggeriti vogliono invece un Intel Core i7-4770K, 8GB di RAM e una NVIDIA GeFore GTX 760. Così, a occhio, direi che tutto dovrebbe girare perfettamente soddisfacendo i soli requisiti minimi. Il gioco occuperà 22 GB di spazio sul disco fisso e supporterà, oltre che tastiera e mouse (speriamo decentemente), anche i gamepad di Xbox 360, Xbox One, PlayStation e Steam.

“Dragon’s Dogma: Dark Arisen” è già disponibile su Steam per essere pre-acquistato a €29,99, e nella offerta di pre-acquisto sono comprese la colonna sonora originale e l’edizione digitale dell’art-book. E… oh mi stavo dimenticando! Secondo la pagina di Steam e l’annuncio ufficiale il gioco uscirà il 15 gennaio 2016. Capcom ha recentemente annunciato anche un nuovo capitolo della serie, “Dragon’s Dogma Online“, ma per ora non è per nulla scontato il suo arrivo in Occidente.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]