Nonostante Huawei abbia provveduto ad ufficializzare il Mate 8 appena un mese fa (periodo nel corso del quale il device ha ottenuto un successo straordinario nel mercato cinese), sembra che dalle parti dell’azienda ci sia ancora tanta voglia di portare alla ribalta qualcos’altro di altrettanto nuovo e di altrettanto performante. Ad aprire questa porta è ancora una volta l’affidabile Geekbench 3 che si ritrova tra le mani un dispositivo davvero potente sia in termini di implementazione hardware sia in termini di punteggi.

Il device, che ha fatto breccia tra le tabelle del database come “unknown Huawei”, mostra una scheda tecnica svelata in soli tre aspetti che sono tuttavia fondamentali per capire “il peso” del prodotto di cui stiamo parlando: a bordo figurano un nuovissimo processore HiSilicon Kirin 950, ben 4GB di memoria RAM e un sistema operativo presente di serie con Android 6.0 Marshmallow.

Tutto ciò permette a questo “Huawei sconosciuto” di poter incassare risultati a dir poco interessanti, i quali parlano di 1913 punti ottenuti in single core e di 6870 punti ottenuti in modalità multi core: numeri che a ben ricordare sono anche superiori (seppur di poco) a quelli ottenuti da Huawei Mate 8! Sintomo del fatto che il processore lavora a una frequenza maggiore rispetto a quanto sia solito fare su Mate 8, oppure c’è dietro un migliore lavoro di ottimizzazione?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]