Huawei è stata la compagnia che più è cresciuta nel corso del 2015, tant’è che i dati divulgati in via ufficiale solo qualche giorno fa hanno messo nero su bianco una realtà che ci era già stata fatta conoscere in via ufficiosa: la compagnia è riuscita a commercializzare più di 100 milioni di smartphone nell’arco di un solo anno, battendo ogni pronostico e riuscendo a porsi come una delle realtà più forti del mercato attuale.

Questo trend potrebbe averla motivata ad esplorare nuovi orizzonti ed in particolar modo a provare ad entrare nel mercato dei portatili: voci di corriodio asseriscono che Huawei potrebbe dare l’annuncio del suo ingresso in questo inedito segmento commerciale già nel corso del Mobile World Congress 2016 di Barcellona.

Ma esattamente cos’è che sta bollendo in pentola? Si parla di una linea di prodotti targata Matebook, brand di cui si era parlato già lo scorso Ottobre e che dovrebbe accogliere in primo luogo un convertibile, ossia un dispositivo capace di trasformarsi in tablet e in notebook a seconda delle necessità dell’utente. Difficile capire cosa ci sia di vero dietro questo via vai di notizie se non altro perchè di concreto non è ancora venuto fuori nulla, ma semmai dovesse trattarsi di un progetto realistico, degli aggiornamenti potrebbero venir fuori già nel corso dei prossimi giorni.

fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]