Edmund McMillen, autore di “The Binding of Isaac” e “Super Meat Boy”, ha annunciato il titolo del suo nuovo lavoro: “The Legend of Bum-Bo”. Il gioco, realizzato insieme a James Id, è in lavorazione da qualche mese e viene descritto come un puzzle/videogioco di ruolo a turni con elementi generati in maniera casuale. Edmund McMillen si sta occupando del design, della scrittura e delle parti 2d, mentre James Id cura la programmazione e gli elementi 3d (quindi, ci saranno elementi 3d).

La parte audio è curata da Matthias Bossi e Jon Evans, che hanno lavorato a “The Binding of Isaac: Rebirth”. E questo gioco, da quanto Edmund McMillen scrive, avrà molto a che vedere con “The Binding of Isaac”, e non è un caso che sia stato annunciato sul suo blog. Già il logo riporta due elmenti di “The Bindind of Isaac”: la cacca (l’equivalente nel gioco dei tipici vasi da distruggere e che possono contenere potenziamenti) e la moneta.

Inoltre, Bumbo è un oggetto e un personaggio di “The Bindind of Isaac: Rebirth”, aggiunto con l’espansione “The Binding of Isaac: Afterbirth”. Bumbo è un oggetto passivo che si manifesta, inizialmente, come una testa di mendicante che vola nelle stanze assorbendo monete vicine. Grazie alle monete prese si potenzia, diventando un alleato sempre più utile e arrivando anche a usare bombe contro i nemici. “The Legend of Bum-Bo” potrebbe quindi essere uno spin-off dedicato a questo personaggio.

Per avere più notizie, e soprattutto più teaser criptici e incomprensibili, seguite Edmund McMillen su twitter e, se non conoscete questo autore, andate a cercare “The Binding of Isaac”, un rogue-lite ricco di riferimenti a “The Legend of Zelda” e ora disponibile nella nuova versione “The Binding of Isaac: Rebirth”, e “Super Meat Boy”, un letale e perfetto videogiochi di piattaforme.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]