News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Bug Siri, Apple risolve il problema

Nella giornata di ieri molti utenti Apple, più nello specifico possessori di un iPhone 6 e iPhone 6S, si sono ritrovati a fronteggiare un bug Siri. In poche parole, solo su tali device aventi iOS 9.3.1, era possibile accedere a foto e contatti pur avendo il blocco sullo smartphone. Una vulnerabilità che ha mandato immediatamente in crisi diversi utenti, ma che Apple ha voluto sistemare tempestivamente.

E’ stato un utente Jose Rodriguez a mostrare, tramite un video pubblicato su Youtube, com’era semplice accedere alle varie info sull’iPhone bloccato affidandosi alla ricerca Siri attraverso ad esempio il social network Twitter. Pochi passi ed ecco che le foto ed i contatti personali erano disponibili senza bisogno del classico codice di sblocco dei device Apple. Quindi se si effettuava una ricerca su Twitter tramite Siri era possibile, fino a qualche ora fa, conoscere queste info private dell’utente.

L’intervento della Apple però è stato tempestivo, immediatamente infatti il problema è stato risolto ed infatti se si prova ad effettuare la stessa ricerca tramite Siri, ora c’è la necessità di inserire il codice di sblocco. Sicuramente però si è trattata di una falla che ha non poco infastidito gli utenti possessori dell’iPhone 6 e dell’iPhone 6S, sono insomma piccoli segnali che possono sgretolare la grande sicurezza garantita sino ad ora dalla Apple. Bisognerà ora capire se in futuro potrebbero ripresentarsi problemi di tale genere.

Via